martedì 2 aprile 2013

IL FUNAMBOLO |sospeso sopra un blu budello|

Rantoli di Fu Gomitoli
Mi fa sorridere,
nero allo stesso tempo.
Come sia mutevole la scimmia
nel ricomporsi da terra
quando rosa, quando la mia.
 
L'accumulo elusivo
e il reliquiario
dondola da dismesso
la cruccia fa sostegno
all'abito che porto.
 
Mi fa sorridere
e piangere mi faccio
l'annoso protocollo di salumi
e cefalocoliti trascurate.
 
Parlò il funambolo
di un fresco finalmente
"Fermati che perdo il filo !"
 
Lei proseguì di passo
quando un rintocco ruppe
il colmo ragionevole del sarto.

1 commento: